sabato 16 aprile 2011

Mette foto sesso via webcam di lei su Facebook, denunciato


Un'uomo ha pubblicato le immagini di lei durante i loro incontri virtuali di sesso via webcam su Facebook. Le immagini sono così arrivati ai parenti della donna, una 31enne bolzanina, che dopo lo choc si è rivolta al nucleo informativo dei carabinieri di Bolzano. La relazione virtuale andava avanti su Facebook da tre mesi con un romano che si era spacciato per un ricco 25enne e con fisico atletico, usando l'immagine di un modello, ma che in realtà ha 55 anni. 

I due diventano amici su Facebook dove prosegue la relazione. L'uomo inizia a chiedere alla sua fidanzata virtuale se ha una webcam. La donna ne ha una a disposizione e la relazione imbocca la strada del sesso virtuale. La donna fa tutto quello che le viene chiesto: acquista biancheria intima particolare e giochini sessuali. 

Ma senza saperlo il suo fidanzato virtuale registra tutti gli incontri hot che avvenivano via webcam. Ad un certo punto la donna non resiste e chiede all'uomo di organizzare un incontro, ma l'uomo si rifuta e le dice che non vuole più sentirla. Tempo qualche giorno e la donna inizia ad essere tempestata di telefonate da parte di parenti e amici. 

L'uomo aveva inviato a tutti i suoi contatti su Facebook immagini che la riportano nuda o in posizioni inequivocabili. Dopo un momento di imbarazzo e di sconforto, la donna si è rivolta ai carabinieri di Bolzano, che, nonostante alcuni sofisticati trucchi utilizzati per nascondere la sua vera identità nella rete, sono risaliti all'uomo che è stato denunciato per sostituzione di persona.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...