giovedì 21 aprile 2011

Facebook presenta il suo nuovo Family Safety Center per la famiglia


Facebook rilancia il proprio Family Safety Center, che funziona come pagina centralizzata per le informazioni che riguardano la sicurezza degli account, la privacy, la possibilità di cancellare o bloccare amici su Facebook, di segnalare contenuti inappropriati, migliorando tutta quella serie di informazioni che mette a disposizione di genitori ed insegnanti, e che questi ultimi dovrebbero ben conoscere per garantire, soprattutto ai ragazzi, sicurezza e privacy.

L'impegno di Facebook sul versante dei miglioramenti in termini di sicurezza deriva, in parte, dal coinvolgimento della compagnia con l'Amministrazione Obama nella crociata "anti-bullying" che interessa diversi siti ma anche molte celebrità statunitensi che promuovono la lotta alle sopraffazioni online.

Una nuova funzione di sicurezza, che di default resterà comunque disabilitata, chiederà agli utenti di inserire un codice in aggiunta ai soliti username e password ogni volta che desiderano effettuare l'accesso al proprio account da un nuovo dispositivo. Se si attiva questa nuova funzione, Facebook vi chiederà di inserire un codice ogni volta che si tenta di accedere a Facebook da un nuovo dispositivo.

Sul fronte della navigazione, Facebook ha modificato la propria funzionalità HTTPS in modo che il sito si commuti automaticamente se una applicazione dovesse richiedere la disabilitazione dell'HTTPS. Inoltre, con il social reporting tools, sarà possibile da tutte le pagine (home page, profilo, gruppi, pagine ecc..) segnalare eventuali contenuti che violano il regolamento di Facebook.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...