sabato 2 aprile 2011

Fa un incidente e non si connette a Facebook, salvato


Il mancato accesso su Facebook, nonostante l'appuntamento preso pochi minuti prima, e un cellulare che suona a vuoto hanno permesso ai Carabinieri di trovare un ventiduenne di Braccagni (Grosseto), finito fuori strada con l'auto. E' successo la notte scorsa. Il ragazzo e' in prognosi riservata all'ospedale di Siena. Intorno alle 2, il 22enne ha lasciato l'amico.

Dovevano ritrovarsi alle 2.30 su facebook. Non vedendolo entrare, l'amico lo ha chiamato sul cellulare che suonava a vuoto, cosi' ha dato l'allarme e il giovane e' stato trovato agonizzante nella sua auto. Il giovane immediatamente soccorso è stato estratto dall’abitacolo con l’ausilio dei Vigili del fuoco di Grosseto è immediatamente trasferito presso l’Ospedale le Scotte di Siena.

Dalle prime dichiarazioni ricevute, i carabinieri ipotizzano che il ragazzo sia fuoriuscito dalla sede stradale tra le ore 02.00 e le ore 02.30 in quanto poco prima lasciava un amico a Grosseto con la promessa di ritrovarsi poco dopo su Facebook. E’ stata proprio questa intesa infatti ad aver allarmato, intorno alle ore 02.30, l’amico rimasto sveglio ad attendere l’ingresso del coetaneo sul social network.

Questi, non ricevendo risposta neanche dal telefono cellulare e preoccupatosi del lungo silenzio, senza arrendersi attivava l’intervento dei Carabinieri che dopo varie ricerche sulle arterie che congiungono la frazione di Braccagni consentivano il ritrovamento del 22 enne ancora in vita.

Fonte: Maremma News

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...