lunedì 14 febbraio 2011

Su Facebook armato e in posa da bullo, denunciato 16enne


Si era fatto ritrarre su Facebook armato di pistola e carabina ed aveva 'postato' le foto per vantarsi con gli amici di essere un 'duro', un bullo. Lui e' uno studente di 16 anni che e' stato denunciato dagli agenti della Polizia postale di Imperia, che lo hanno individuato nell'ambito di una attivita' di monitoraggio del social network e grazie anche ad alcune confidenze ricevute nel corso degli incontri nelle scuole. In seguito ad una perquisizione domiciliare, infatti, in casa sua sono state trovate: due pistole e una carabina ad aria compressa, oltre a due proiettili calibro 12. Le pistole, entrambi semiautomatiche, potrebbero essere giocattolo pur essendo senza il tappo rosso. Accertamenti sono in corso sulle armi per verificare che non siano state modificate, in modo da renderle vere, e intanto il ragazzino dovra' rispondere del possesso delle due cartucce da fucile. Nel caso in cui  le pistole dovessero risultare 'elaborate', per il giovane si profilerebbero guai piu' seri.  Il ragazzino risulta far parte di un gruppetto di giovani 'agitati'. I poliziotti stanno anche valutando se ci possano essere gli estremi per una denuncia in merito alle fotografie pubblicate sul social network. In tutto, si parla di 3-4 scatti incriminati.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...