giovedì 17 febbraio 2011

Nessuna procedura può ripristinare il pulsante like e i commenti


Da ieri mattina sono scomparsi le opzioni "Like" ("Mi piace") e "commenta" su molti contenuti postati su Facebook e le proteste già impazzano per la rete. Il cambiamento vale soltanto per i contenuti già pubblicati in precedenza su Facebook e che si andranno a riproporre, mentre per quelli pubblicati per la prima volta (nota, foto, video, link esterno) nulla è cambiato, sono infatti disponibili i link per esprimere il proprio gradimento, condividere e commentare. 

E in queste ore, è esplosa anche la corsa a trovare una soluzione per ripristinare il tutto. Sono infatti numerosi i metodi proposti da siti web, blog e pagine su Facebook che, attraverso fantomatiche procedure, promettono la riattivazione delle funzionalità. Sono tutte bufale e truffe, che hanno l'unico scopo di aumentare il numero degli iscritti ad una pagina o le visite su un sito web o blog. 

Inoltre, alcune procedure modificano anche le impostazioni sulla privacy dei profili. Tra le ragioni per cui Facebook ha effettuato le modifiche vi è la crescita delle Pagine, perchè una condivisione comporta una diffusione maggiore di una notizia rispetto a un "Like". Molte Pagine avevano poi l'abitudine di scrivere poche note e riproporle nuovamente, ottenendo un notevole gradimento con poco sforzo, mentre adesso il gradimento di un contenuto risulterà più veritiero. 

Se da un lato Facebook ha eliminato la possibilità, per gli iscritti, di suggerire una pagina agli amici, dall'altro permette, se i contenuti sono in possesso delle qualità necessarie, di far crescere più velocemente una pagina, privilegiando in questo modo chi lavora duro sugli articoli.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...