martedì 8 febbraio 2011

Eh..già, il singolo di Vasco Rossi in anteprima su Facebook


Alla vigilia del suo compleanno, arriva inaspettato e pubblica a sorpresa sulla sua pagina Facebook "Eh..gia'", il primo singolo del nuovo album di Vasco Rossi in versione integrale. E in poche ore gli "amici" diventano 1.816.095. Vasco "si" canta in un "autoritratto" ironico, alla grande. Perche' l'accettazione di se' e della realta' non puo' che passare dall'ironia: anche nel farsi vedere cosi' com'e', in un atteggiamento normale, semplice e diretto come vuole questa canzone. 

"Eh..gia'" un brano chiaro, esplicito ma stavolta e' anche divertito, basta guardare le espressioni del suo volto, i suoi gesti scaramantici. "Eh..gia'" arriva forte e chiaro, lo si capisce anche dal tono, da come scandisce le parole che gli sono nate 'da sole', di getto sulla musica di Roberto Casini (coautore tra l'altro di "va bene va bene cosi'").

Il brano è perfetto per il Blasco: "Sono ancora qua, ci vuole abilità", canta. "Il freddo quando arriva poi va via / il tempo di inventarsi un'altra diavoleria". "In quattro parole: io sono ancora qua". E poi il verso che sembra già pronto a diventare il nuovo motto dei suoi fan: 

"Col cuore che batte più forte / la vita che va e non va / al diavolo non si vende / si regala". Anche il video sembra perfettamente pensato per il rocker: split screen, con lo schermo frazionato in tre inquadrature, e Vasco davanti alle telecamere, su sfondo verde acqua. Solo uno "sfizio", quello del gestaccio finale (neanche tanto) scaltramente nascosto grattandosi il sopracciglio. Senza trucchi, senza particolari accorgimenti, il signor Rossi si mostra così com'è. Dimostrando che, per fare rock, basta la voce. E un nome, quello di Vasco.


Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...