mercoledì 23 febbraio 2011

Attacco phishing agli utenti da falso Facebook Security


Un nuovo attacco di phishing prende di mira gli utenti di Facebook, i quali ricevono un messaggio che sembra originato da Facebook Security. Si tratta invece di un’imitazione ben fatta. Chi riceve questo messaggio viene inviato a cliccare su un link per poi inserire il proprio nome, indirizzo e-mail, password e data di nascita al fine di evitare l’apparente disattivazione del proprio account. 

La ragione che viene data è che altri utenti hanno segnalato questo account come responsabile di comportamenti impropri, che avrebbero violato i termini dei diritti e responsabilità di Facebook. Se si osserva attentamente il mittente che crediamo essere Facebook Security è, in realtà, scritto in maniera leggermente differente come "Ŧacebooĸ Securiƚy". 

Trattasi nel caso specifico di "attacco omografico". Questo modo di scrivere consente al messaggio di essere comunque inviato, nonostante il fatto che l’originale Facebook Security sia naturalmente una funzione riservata allo stesso Facebook. Oltre a ciò risulta estremamente difficile per l’utente notare che si tratta solo di un’imitazione realizzata con la semplice modifica di qualche lettera nel nome del mittente. 

Dopo aver completato la procedura, veniamo rassicurati che il nostro account è stato attivato. In realtà abbiamo appena consegnato i nostri dati di login a Facebook e quelli alla casella email associata, in mano al phisher di turno, che di fatto avrà il completo accesso e controllo dei nostri account. Come al solito il consiglio è quello di non cliccare su qualsiasi link vi viene proposto e di verificare l'URL sulla barra degli indirizzi del vostro browser, che dev'essere quello di facebook.com. Ecco come si presenta la mail tipo:

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...