lunedì 31 gennaio 2011

Su Facebook l’addio degli amici di Marco Corvisiero, 30enne


Marco Corvisiero, 30 anni di Santo Stefano d'Aveto (Genova) è stato travolto ed ucciso da una valanga mentre sciava con gli amici tra prato Cipolla ed il Monte Bue nella Val D'Aveto. Sulla bacheca Facebook di Marco è un susseguirsi di ricordi e messaggi. 

“Ci mancherai a tutti noi del Fc Tumbler, il mercoledì sera a buscare sul campo, ma trovando sempre scusanti... Ci mancherai sulla fascia , riposa in pace Marco!! Un abbraccio” scrive Alan. Un messaggio cui fa eco il ricordo degli studi fatti insieme lasciato da Emanuele: “poco tempo passato insieme all'università... poco ma che ha lasciato tanto... quanto casino che facevamo... è così che ti ricorderò”. 

La montagna era tutto per Marco, che prima di darsi all’insegnamento era un ex campione di sci. Così Alberto lascia il suo ricordo in nome di una passione comune con Marco: “Pure io come te amo la montagna ed è per noi qualcosa che ci attrae più di ogni altra cosa al mondo e solo quelli come noi lo possono capire... ci dà tanto ma a volte purtroppo toglie anche... te ne sei andato facendo quello che più amavi...”. 

Un saluto che segue quello lasciato da Fabrizio: “Addio Marco, sono sicuro che stai insegnando agli altri angeli a sciare sulle nuvole sopra Santo Stefano D'Aveto”.

Via: TG Com
Foto: Genova 24

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...