giovedì 27 gennaio 2011

Prende a pugni un cucciolo, filmato choc su Facebook


Un filmato apparso su Facebook, dove una persona di nazionalità orientale prende a pugni in maniera violenta un piccolo barboncino di colore marrone, nel tentativo di insegnargli a stare sulle zampe posteriori, ha suscitato l'indignazione di milioni di utenti amici degli animali, scioccati per il trattamento disumano. A prima vista parrebbe un peluche. Ma nel filmato che dura oltre 15 minuti si distinguono bene i pianti del cagnolino. Per questo motivo il presidente nazionale di AIDAA Lorenzo Croce ha già firmato ed inviato una denuncia alla procura della repubblica di Milano ed alla Polizia Postale per chiedere sia la immediata rimozione della pagina di facebook, sia anche per chiedere di individuare gli eventuali protagonisti di questo filmato ma anche chi lo ha pubblicato e di punirli in maniera esemplare sia per maltrattamento di animali ma anche per pubblicazione e diffusione di video contenenti ed inneggianti la violenza. Qualcuno ha identificato l'autore della violenza in un tale Daniel Labixiaoxin, presunto utente malese di Facebook con tattoo simile a quello che si vede nel filmato. Il video è stato registrato da una ragazza e caricato su Facebook, si è diffuso viralmente ed è stato poi pubblicato su YouTube. La pagina di Facebook, presumibilmente appartenente alla donna che aveva ripreso il video, è stata subissata di messaggi di odio e si chiede che la coppia possa essere perseguita.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...