martedì 4 gennaio 2011

Facebook è socio di Goldman Sachs e vale 50 mld di dollari


Goldman Sachs e la russa Digital Sky Technologies hanno investito complessivamente 500 milioni di dollari in Facebook, sulla base di una valorizzazione del social network pari a 50 miliardi di dollari. La cifra investita dalla banca di Wall Street ammonta a 450 milioni di dollari mentre quella di Digital è di 50 milioni. 

La Securities and Exchange Commission, la commissione per i titoli e gli scambi americana, starebbe indagando nel boom delle vendite di azioni di Facebook vendute a privati. Uno dei motivi per cui la commissione si sta interessando alla cosa è che, una volta che un'azienda americana raggiunge 500 azionisti, deve rilasciare determinate informazioni al pubblico, anche se non è stata lanciata un'offerta pubblica di acquisto. 

Goldman progetta di creare un veicolo speciale per consentire ai suoi clienti di investire nel social network e potrà esercitare il diritto di vendere parte della sua quota (fino a 75 milioni di dollari) a Digital. Dopo questa operazione Facebook vale di più di società come eBay, Yahoo e Time Warner. L'operazione secondo gli esperti rafforzerà la pressione sui dirigenti di Facebook per portare in Borsa la società. 

Con questi nuovi fondi, la società che gestisce il social network potrà fare nuove assunzioni e sviluppare nuovi servizi, mentre la Goldman Sachs potrebbe organizzare una eventuale Ipo del sito. Secondo il New York Times l'accordo potrebbe raddoppiare la fortuna personale del fondatore Mark Zuckerberg, uomo dell'anno 2010 secondo la rivista Time, che Forbes stima intorno ai 6,9 miliardi di dollari, mentre Facebook ha un valore di 23 miliardi.

Via: Il Corriere della Sera

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...