martedì 11 gennaio 2011

Dopo cinquant'anni due fratelli si ritrovano su Facebook


Sono rimasti separati per più di cinquant'anni, da quando, nel 1955, rimasti orfani della madre, uno dei due fratelli era stato affidato alle cure di un cugino emigrato a Chicago. Si sono ritrovati grazie a Facebook Antonino e Calogero Iannello, i due fratelli di 63 e 55 anni, di Termini Imerese, che avevano perso ogni contatto per 52 anni, finché Ilaria Iannello, la figlia del maggiore, ha rintracciato i profili dello zio e dei quattro cugini americani su Facebook. Al momento della separazione, i due fratelli avevano soltanto 11 e 3 anni. I rapporti epistolari tra la Sicilia e gli Stati Uniti si erano interrotti per sempre dopo soli due anni, nel 1957. In seguito, il padre dei bambini aveva anche affrontato, invano, un viaggio alla ricerca del figlio minore. Antonino Iannello, ex operaio dello stabilimento Fiat della cittadina palermitana, non ha più avuto notizie del fratello. «È stata un’emozione unica, quasi un miracolo», racconta Antonino Iannelli, che in questi giorni ha imparato a usare anche Skype e la webcam per comunicare col fratello. Dopo 52 anni, sette figli e mille vicissitudini, i due si sono così finalmente visti in faccia, ma la distanza è ancora tanta: «Vorremmo incontrarci, - dice infatti Antonino - purtroppo non siamo in grado di affrontare questa spesa». «Il nostro sogno - conclude Ilaria - è che qualcuno ci aiuti ad affrontare quest’ultimo passo».

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...