lunedì 10 gennaio 2011

Arrestati studenti in Nevada per gruppo contro insegnante


Sei studentesse tra i dodici e i tredici anni della scuola di Carson City in Nevada sono state arrestate per aver chiesto ai propri coetanei di iscriversi al gruppo 'Il giorno dell'attacco al docente". Le ragazze - tutti studenti col massimo dei voti - hanno sostenuto che era tutto uno scherzo, ma sono state arrestate prima che l'evento potesse verificarsi lo scorso Venerdì.  Rilasciate poco dopo, adesso si trovano sotto la custodia dei loro genitori. Rischiano una sospensione dai tre ai cinque giorni. Una delle adolescenti è stata accusata di aver spedito un centinaio di messaggi su Facebook per invitare gli amici ad aderire al loro gruppo. L'invito ad aderire agli attacchi è stato spspedito tra Lunedi notte e Martedì. Uno studente avrebbe usato la parola 'morire' prima del nome dell'insegnante, mentre altri hanno scritto che avrebbero 'attaccato' atri insegnanti. Nulla di specifico è stato menzionato, come le armi usate  o gli attacchi che si sarebbero svolti, ha detto Jessica Rivera, vice sceriffo di Carson City e responsabile delle risorse del distretto scolastico. Le studentesse si sono difese sostenendo che voleva essere "soltanto un simpatico scherzetto". "E' un atto gravissimo, in un paese in cui le sparatorie nelle scuole possono realmente accadere. Ecco perché abbiamo preso sul serio l'annuncio", ha detto Dan Sadler, preside della scuola media di Carson. Egli ha sottolineato che Mercoledì scorso - il giorno degli arresti - un alunno sospeso di 17 anni, a Omaha, Nebraska, ha ucciso un assistente scolastico.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...