sabato 18 dicembre 2010

Scontri Roma: grave 15enne, è caccia al colpevole su Facebook


E' stato colpito violentemente da un altro ragazzo con un casco. Cristiano, 15 anni, casca per terra dopo un violentissimo colpo, durante gli scontri seguiti alla manifestazione studentesca dello scorso 14 dicembre. Cristiano frequenta il liceo Mamiani ed è ancora sconvolto da quanto accaduto. Il video dell'aggressione, uno dei tanti che girano nel web dopo quanto accaduto martedì, ha scatenato l'ira degli utenti di Facebook, che hanno aperto una pagina per scoprire il colpevole, il cui volto è nitidamente visibile nella clip. 

Il ragazzo, come ha raccontato la zia Benedetta a Repubblica.it commentando il video che ritrae l'aggressione, ha una frattura scomposta del setto nasale. Dal suo letto all'ospedale San Giovanni Cristiano, parla Cristiano, colpito al volto con un casco da un altro ragazzo dopo aver lanciato frutta in direzione delle forze dell'ordine. Poi, stramazzando a terra ha anche battuto la testa sui sampietrini riportando la frattura dell'osso temporale e un ematoma sub-epidurale. Lunedì prossimo sarà sottoposto ad un intervento per rimettergli a posto il naso. 

Nel video il corteo dei ragazzi è fermo su via delle Botteghe Oscure, a fianco a piazza Venezia: si vede un ragazzo alto con un casco in mano, che allontana i più violenti mentre cercano di assalire una camionetta dei carabinieri. All'improvviso il 'paciere' scaglia un colpo col casco sul viso di un ragazzino con una felpa blu, che aveva appena lanciato un oggetto verso un punto imprecisato. "Chi se lo immaginava - ha detto Cristiano - che lanciando un po' di frutta mi sarebbe arrivato dopo un casco in testa. Eravamo andati lì per manifestare con il motto 'Lotta dura con la verdura' e poi sono stato aggredito".

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...