domenica 19 dicembre 2010

Nuova truffa su Facebook attraverso un falso video


Nuova indagine truffa su Facebook sta sfruttando l'interesse della gente attraverso un video trapelato che mostrerebbe Miley Cyrus, una famosa attrice e cantante statunitense, al recente compimento di diciotto anni mentre fuma da un bong. I messaggi di spam che si leggono sulle bacheche sono:
"OMG Miley Cyrs è sorpresa a fumare un bong in video - http://bit.ly/ [******]" o "haha, ok, così Yeaaah, Miley Cyrus non doveva mai perdere questo video col bong! - http://bit.ly/ [******]"
I link portano gli utenti a pagine canaglia dove vine visualizzata un'immagine raffigurante la giovane attrice con un bong in mano. L'immagine è parte di un video recentemente trapelato su Internet, che mostra Cyrus mentre fuma una salvia. Al fine di rendere l'esca più verosimile, la pagina mostra un avviso:
"ATTENZIONE! Questo video non contiene l'abuso di droghe!". 
Tuttavia, quando gli utenti fanno clic sul pulsante per vederlo, una richiesta di dialogo di autorizzazioni si apre, chiedendo loro di fornire l'accesso all'applicazione per pubblicarla sulle loro bacheche. Dare il consenso a questo farà sì che le persone faranno spam inconsapevole ai loro amici di Facebook e non sarà nemmeno possibile vedere il video, perché bisogna completare un'offerta (sondaggio) per sbloccarlo. 

Tali indagini tentano di sottoscrivere le persone a servizi a sovrapprezzo ed è un trucco per rivelare i propri dati personali a fini di spam. I truffatori ottengono una commissione attraverso i sistemi di marketing di affiliazione per ogni vittima che finisce per completare tale offerta. Questo di Miley Cyrus non è la prima truffa a tema come target gli utenti di Facebook. 

Gli utenti che sono caduti vittima di questa truffa  ed altre truffe simili, devono andare alla sezione "Account / Impostazioni sulla privacy / Applicazioni e siti Web" pagina e rimuovere qualsiasi applicazione che non riconoscono. Essi dovrebbero anche controllare il loro muro con i messaggi di spam ed eliminare quelli che sono state pubblicati.

Via: Softpedia
Foto: TMZ

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...