venerdì 10 dicembre 2010

Mark Zuckerberg donerà metà del suo patrimonio in beneficienza


Mark Zuckerberg, 26 anni, cofondatore di Facebook, ha aderito al «club dei benefattori miliardari» che doneranno in beneficenza una parte del proprio patrimonio. La fortuna personale di Zuckerberg è stimata ad oggi in 6,9 miliardi di dollari, l'equivalente di circa 5,2 miliardi di euro. Il 50 per cento andrà in beneficenza, in vita o dopo la morte. 

Il cofondatore del social network più popolato del web è stato infatti convinto da Bill Gates e Warren Buffet a firmare per devolvere «la maggior parte» delle sue fortune per attività benefiche. «Non voglio attendere fino a quando sono vecchio per restituire qualcosa; in fin dei conti c'è così tanto da fare», ha sottolineato il 26enne ragazzo prodigio del web. 

Che ha precisato: «Con una nuova generazione che ha prosperato grazie al successo delle sue aziende, c'è una grande opportunità per molti di noi di ripagare più rapidamente la società e vedere l'impatto dei nostri sforzi filantropici». Anche il coetaneo Dustin Moskovitz, uno dei compagni di strada di Zuckerberg, ha deciso di partecipare. 

Da giugno di quest'anno Gates e Buffet sono in campo per cercare di convincere i ricchi - in primo luogo quelli americani - ad entrare a far parte del progetto «The Giving Pledge», letteralmente «La promessa di donare». Il fondatore di Microsoft e l'Oracolo di Omaha hanno già annunciato di voler devolvere il 95% della loro fortuna.

Fonte: Il Corriere
Foto: Reuters

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...