venerdì 10 dicembre 2010

Annuncia suicidio su Facebook, poi si getta sotto il treno


Aveva annunciato su Facebook l'intenzione di uccidersi il ragazzo che si è tolto la vita nel pomeriggio di ieri gettandosi sotto un treno nei pressi della stazione di Sant'Ilario d'Enza nel reggiano.Sono le ore 15 quando il macchinista del convoglio Piacenza-Ancona lancia l’allarme: il dipendente delle Fs sconvolto racconta di aver travolto una persona, un giovane che ha visto - troppo tardi per evitarlo - gettarsi contro la locomotiva nella zona tra ponte Enza e Sant’Ilario, più o meno dietro al circolo Arci Fuori Orario. 

La centrale ferroviaria e le forze dell’ordine consigliano al macchinista di fermarsi alla stazione di Sant’Ilario, mentre sul posto accorrono vigili del fuoco, carabinieri di Gattatico, polizia ferroviaria e personale del 118. La Polfer e gli addetti all’ambulanza trovano subito il corpo straziato: non c’è più nulla da fare, il giovane è spirato all’istante. 

Sul proprio profilo di Facebook il giovane, originario di Torre del Greco (Napoli) ma residente a Cadelbosco (Reggio Emilia), separato e con un figlio, aveva annunciato la sua intenzione. «Stanotte non ho avuto il coraggio di buttarmi sotto a un treno, lo farò». «Prima di Natale lo farò, mi deve riuscire». 

E ancora: «Domani mi butto sotto un treno». Il gesto, leggendo Facebook, pare essere stato originato da una delusione d'amore. Polizia e carabinieri stanno indagando per comprendere le reali motivazioni del gesto. Il suicidio ha provocato l'interruzione del traffico sulla Milano-Bologna, necessaria per consentire i rilievi all' autorità giudiziaria.

Via: 4minuti

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...