sabato 6 novembre 2010

Le impostazioni sulla privacy per i nuovi gruppi di Facebook


Dopo l'introduzione dei nuovi gruppi su Facebook, uno dei problemi maggiori del quale si sono lamentati gli utenti è legato al fatto che quando si viene invitati a far parte di un gruppo (da parte di un amico) non viene più chiesta l'approvazione, ma si risulta immediatamente iscritti. Al successivo accesso al profilo (se l'aggregazione al gruppo è avvenuta mentre si era offline) comparirà una notifica. Nel frattempo però, l'icona del profilo utente sarà comparsa all'interno del gruppo.


A questo problema si unisce il fastidio di ricevere inviti a gruppi di cui può non interessare assolutamente nulla e decine di notifiche ogni volta che qualcuno compie un’azione. Anche la chat del gruppo può risultare molto noiosa perché non è indipendente dalla chat principale e si attiva ogni volta che qualcuno del gruppo la utilizza. 


Facebook  mette però a disposizione degli strumenti per poter gestire la privacy sui gruppi. Per cominciare è possibile verificare le proprie iscrizioni ai gruppi, loggati su Facebook, collegandovi a questa pagina. In secondo luogo potete decidere le migliori impostazioni sulla privacy, sempre loggati su Facebook, andando a questa pagina. Dato che le caselle sono spuntate di default, potrete decidere cosa lasciare attivo togliendo i segni di spunta dalle caselle relative alle voci che vi interessano.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...