venerdì 26 novembre 2010

La faccia di Facebook diventerà marchio registrato


L'ufficio brevetti statunitense ha ricevuto una richiesta di uso esclusivo della parola 'face', con chiarimenti circa il futuro utilizzo dell'eventuale marchio. E' da questa estate che Facebook si sta muovendo per assicurarsi il "trademark" della parola "face", e ora il Patent and Trademark Office degli Stati Uniti ha dichiarato percorribile la pratica, notificando a Facebook una 'Allowance' ufficiale. Al social network è richiesta una somma non precisata per fermare il marchio. 

Secondo il Patent Office, per garantirsi l'uso come marchio proprietario della parola "Face", Facebook dovrà usarlo in prodotti o servizi commerciali. Attualmente l'azienda di Zuckerberg utilizza la parola solo abbinata a "Book", mentre Face.com è una piattaforma di riconoscimento fotografico, un'applicazione web che può risalire all'identità di una persona analizzandone la foto. 

Non sono pochi poi i possibili fronti di scontro con altre aziende di peso massimo: Apple, proprietaria della tecnologia "FaceTime", potrebbe avere qualcosa da ridire. Facecash è invece un'azienda che sviluppa applicazioni per iPhone e Android che fornisce servizi di pagamento basati sull'identificazione del volto. Tale registrazione potrebbe potenzialmente rimpinguare le casse del social network, ma sembrerebbe anche essere una mossa strategica per evitare la nascita di qualche servizio che possa sfruttare la popolarità di Facebook.

Via: La Repubblica

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...