venerdì 3 settembre 2010

Su Facebook già dalle elementari, genitori chiedono aiuto

Si abbassa l'età di chi si affaccia al mondo dei social network. Intere classi virtuali delle scuole elementari italiane sono ormai ritrovabili su Facebook sotto forma di 'gruppi'. Un segno dei tempi che non manca di destare preoccupazione negli esperti e che è spesso motivo di accese discussioni domestiche. Neuropsichiatri e psicologi dell'Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma "si trovano spesso - spiegano in una nota - a dover rispondere alle domande dei genitori preoccupati" per i pericoli celati nel web. Mamme e papà vogliono consigli su quali siano le modalità di osservazione, controllo e intervento per impedire ai propri figli brutti incontri in Rete, e brutte esperienze come loro diretta conseguenza. "I pericoli di una navigazione in Internet sono numerosi e tutt'altro che trascurabili - ricordano gli esperti - come spesso emerge dai casi di cronaca che vedono i minori oggetto di attenzioni morbose da parte degli adulti o che trovano nella Rete argomenti e percorsi che incidono negativamente sullo sviluppo della loro personalità, che mettono a repentaglio la salute dei più giovani e talvolta la stessa vita".

Fonte: http://www.adnkronos.com/IGN/

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...