mercoledì 29 settembre 2010

Peter Thiel: Facebook in Borsa non prima del 2012, è confermato


Peter Thiel, membro del board di Facebook, non si aspetta un debutto in Borsa della societa' prima del 2012. Non faremo Ipo per un po'. Penso che seguiremo l'esempio di Google, che non si e' quotata per molto tempo. Resteremo privati il piu' a lungo possibile, almeno fino al 2012'. Thiel ha poi criticato il film 'The Social Network' nel quale si traccia un profilo del fondatore di Facebook, Mark Zuckerberg, definendolo 'molto inaccurato'.

L'unica cosa positiva del film, secondo lui, e' che 'dice ai giovani americani che e' ancora possibile creare grandi compagnie in questo paese'. Peter Thiel, uno dei primi imprenditori a investire nel social network, finanziatore tra le varie società anche di Paypal e oggi nel consiglio di Facebook.

Anche Zuckerberg aveva detto in precedenza di non avere fretta di lanciare un'Ipo di Facebook, il piu' importante social network del gruppo. Di recente il Financial Times ha valutato la rete sociale online 33 miliardi di dollari. Zuckerberg, il cui patrimonio secondo Forbes vale 6,9 miliardi di dollari, ha anche donato 100 milioni di dollari per finanziare un'iniziativa dedicata all'istruzione nel New Jersey.

Non ha staccato assegni, ma ha versato quote del social network. Finora sono entrati nel suo capitale alcuni protagonisti del settore hitech. Per esempio, il magnate cinese Li Ka-shing, numero uno di Hutchison Wampoa. Oppure Yuri Milner, amministratore delegato del gruppo Mail.ru.

Via: Repubblica.it

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...