mercoledì 29 settembre 2010

Facebook sotto choc contro Alisa Kuzmenko, ma è un fake


La 'passione' di Alisa Kuzmenko, di professione artista e studentessa di veterinaria, è davvero choc. Come dimostrano le foto che da alcuni giorni circolano sul Web su una nuova pagina Facebook. La pagina ritrae la ragazza ucraina in compagnia di un cane, accuratamente squartato. In tanti si stanno mobilitando affinché ci sia una punizione per questa ragazza.

Lei non sembra scomporsi più di tanto e alle critiche risponde, impassibile con un “i cani non sono umani” o tenta giustificazioni del tipo "voi siete solo gelosi della mia arte". Alisa si definisce una artista e pubblica queste foto per condividere la sua ispirazione con altri, ma la sua ispirazione ha realmente del macabro. Da quanto si evince leggendo le spiegazioni che l'artista-killer ha postato sulla sua bacheca - nello sgomento più totale degli internauti - pare che la giovane abbia trovato un cane in cattive condizioni in un parco.

Ha così deciso così di portarlo a casa per renderlo protagonista della sua opera: uccide il cane, lo fotografa e si fotografa allegra distesa vicino a quel che rimane di lui. Avvezza, pare, alle provocazioni artistiche e per nulla pentita dell’azione, la ragazza commenta volentieri e con ironia, meravigliandosi che la gente non comprenda la magnificenza della sua arte.

Visto che la gallery comparsa è stata pubblicata 13 ore fa, che la diffusione dei commenti è prevalentemente in lingua italiana, mentre la vera Alisa è ucraina, che nella pagina che chiede la sua chiusura si racconta che ”la ragazza in questione e’ da un anno in carcere!!!ma chiunque abbia creato quella pagina deve essere fermato!!!non vi iscrivete alla sua pagina!!!segnalatela perche’ se vi iscrivete ed aumentate farete essattamente il suo gioco!!!”, è palese che Alisa e’ ovviamente un fake, un troll, un burlone, un provocatore, l’individuo che sta dietro alla nuova pubblicazione delle foto con i cani squartati.

Via: Giornalettismo

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...