sabato 21 agosto 2010

Su Facebook insulta sindaco di Cefalù con pseudonimo, denunciato


Con la sua penna velenosa la ''maestrina'' insultava sulle pagine di Facebook il sindaco di Cefalu', Pippo Guercio. Giudizi pesanti, espressioni che andavano oltre una semplice critica politica. 

La ''maestrina'' era naturalmente lo pseudonimo utilizzato da un anonimo per i suoi attacchi corrosivi che ora e' stato identificato dagli uomini del commissariato di polizia diretto da Manfredi Borsellino. 

Prima di essere individuato aveva scritto al sindaco una lettera di scuse. Tanto non e' bastato per evitargli una denuncia.

Dovrà rispondere al reato di diffamazione a mezzo internet. Rischia anche di essere condannato a risarcire il sindaco in sede civile. Una punizione esemplare, anche perché questi casi sono in crescita.

Fonte: ANSA

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...