lunedì 23 agosto 2010

'Puliamo i Sassi di Matera', l'iniziativa su Facebook

La pulizia dei Sassi ha dato buoni frutti, se si considera lo spirito dell’iniziativa: quello cioè di eliminare rifiuti dai luoghi più conosciuti come patrimonio dell’Unesco. L’immagine emersa è quella di una discarica a cielo aperto che, in alcuni punti, è diventata meta preferita di coppiette, tossicodipendenti e comitive. Sensibilità e orientamenti politici diversi, ma accomunati dallo stesso spirito, dalla volontà di rinunciare ad una giornata di mare o di relax per dedicarla ad un nobile obiettivo: la sensibilizzazione della comunità al rispetto dell'ambiente e della città con particolare attenzione al suo centro storico. Il tutto è partito tramite web, tam tam via facebook. È solo la prima di una serie di giornate organizzate dall'associazione Brio Matera in collaborazione, per il momento, con altre tre associazioni da tempo operanti sul territorio, SassieMurgia, Oasi del sorriso e CasaPound Matera. L’associazione Brio, creata a Benevento nel 1998 e attiva dall’anno scorso anche a Matera, si occupa di ambiente e valorizzazione del territorio. «È solo il primo passo, estenderemo le prossime iniziative all'intera città, nell'ottica della collaborazione con la realtà associative locali, con la cittadinanza e l'Amministrazione comunale», ha detto l’ideatore della giornata che ha visto protagonista la ramazza, Tommaso Ruggieri, nonchè presidente materano dell'associazione nazionale Brio, sigla che significa anche Brillanti realtà in osservazione.

Fonte: http://www.lagazzettadelmezzogiorno.it/

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...