venerdì 27 agosto 2010

Malavita sul web, ma gli utenti di Facebook sono contro


Dopo mafia e 'ndrangheta anche la criminalita' pugliese e' sul web: nati sulla rete gruppi in cui si gioca alla 'Sacra Corona Unita'. Sono almeno 10mila gli iscritti, soprattutto adolescenti. I gruppi di giocatori che hanno preso in prestito il nome della Scu, organizzazione di tipo mafioso che ha il suo centro di riferimento in Puglia, si scontrano con altri, armati di mitra, in guerre e battaglie virtuali. «Sacra corona unita domina!!!», ha scritto un appartenente a una di queste formazioni dopo una vittoria.


«Stiamo già controllando i gruppi in questione - dichiarato Franco Denari, country manager di Habbo.it - per verificare eventuali violazioni del regolamento della nostra community, riservandoci in caso di intervenire tempestivamente se emergessero comportamenti illegali. La nostra rete di moderatori - prosegue Denari - controlla continuamente la community e le attività degli utenti per intervenire in caso di necessità. Habbo.it, del resto, collabora da tempo anche con la Polizia postale». 

Su Facebook invece sono presenti due gruppi contro la Scu, in cui vengono segnalati anche movimenti «strani» presenti in rete: «Contro la Sacra corona unita» (896 membri) e «Giovani pugliesi contro la Sacra corona unita» (120 membri).

Fonte: Corriere del Mezzogiorno

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...