giovedì 19 agosto 2010

Facebook Places, il nuovo servizio di geolocalizzazione è disponibile


Facebook non vuole restare indietro e ha introdotto un nuovo servizio di “Geolocalizzazione”, Places. La nuova applicazione sarà in grado di far comunicare ai propri contatti dove ci si trova in un momento particolare e di poter rilevare la presenza dei propri “Amici”, basta solo effettuare il login sul portale e la vostra posizione apparirà nello status.

Basandosi sui "check in" non si tratta di uno strumento per far sapere in ogni momento dove ci si trova, spiega Michael Sharon product manager di Places, ma per "condividere dove ci si trova e con chi" quando si vuole: lo scopo è "conoscere gli amici che stanno nelle vicinanze e che possono dare consigli su luoghi vicini da scoprire".

Per il momento è disponibile solo per dispositivi mobile, tramite un aggiornamento alla app del social network per iPhone (ma non per l'Italia) e attraverso il sito, successivamente sarà disponibile anche una pagina Web dove consultare chi ha fatto check in tra i propri amici e dove.

La notizia però non ha lasciato indifferenti le associazioni americane che si preoccupano della violazione della privacy di annessi e connessi. Secondo Rainey Reitman, portavoce di Rights Clearinghouse: “I dati sulla nostra posizione sono legati alla nostra sicurezza. Se la gente sa dove sei, sa anche dove non sei. È uno dei dati più sensibili che abbiamo” e questo potrebbe essere un’arma in più per i malintenzionati.


Via: Tabletmania

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...