mercoledì 11 agosto 2010

Facebook e Aol studiano alleanza per mercato della pubblicità online


Facebook e Aol stanno definendo i dettagli di una potenziale alleanza nel mercato della pubblicita' online. L'Ad di Aol Tim Amstrong e il suo omologo Mark Zuckerberg, rivela il NY Post, hanno avviato una serie di colloqui per stabilire il ruolo del social network. Facebook diventerebbe il punto di riferimento di Aol nella vendita di pubblicita' online e l'azienda di servizi Web uno dei "partner media privilegiati" di Facebook.

Sei mesi di crescita per il network internazionale di Aol. Rispetto a marzo 2007, il mese scorso ha visto un aumento del 35% nelle pagine viste, per toccare i 209 milioni di utenti unici mensili. Inoltre, Platform-A, il network di pubblicità di Aol, copre ora il 91% degli utenti Internet negli Stati Uniti, contro l'85% e l'81% di Yahoo e Google. 

"Non commentiamo voci di mercato", ha detto al giornale un portavoce di Aol. Anche Facebook ha preferito non commentare la potenziale partnership. Il COO di Facebook COO Sheryl Sandberg ha recentemente dichiarato che gli inserzionisti sono desiderosi di raggiungere 500 milioni di utenti del sito ed hanno rafforzato la spesa di almeno 10 volte nel corso dell'anno passato.

La crescita ha aumentato la quantità di inventario di annunci disponibili, o pagine che possono trasportare gli annunci. Nel mese di febbraio, Facebook ha rinegoziato un accordo raggiunto con Microsoft nel 2007 per vendere banner sul sito di Facebook. Secondo i nuovi termini, Bing di Microsoft ha smesso di vendere annunci display su Facebook in cambio della capcacità di di Facebook di alimenatre ricerca e search advertising.



Vie: AGI | AOL

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...