martedì 6 aprile 2010

Il 13 Aprile il popolo juventino di Facebook a Napoli per sostenere Moggi


Nuovi scenari su calciopoli. La difesa di Luciano Moggi, imputato per associazione per delinquere nel processo di Napoli, lavora su migliaia di telefonate mai sbobinate. I legali provano a dimostrare che i contatti tra dirigenti e designatori arbitrali fossero un malcostume diffuso e non un’esclusiva dell’ex direttore generale della Juventus. Del materiale riguarda l’ex addetto agli arbitri del Milan Meani, che parla con Bergamo dei direttori di gara da sorteggiare per la sfida-scudetto tra i rossoneri e la Juventus del maggio 2005. 

La griglia, in effetti, fu quella e Collina fu sorteggiato per la gara. Altre intercettazioni starebbero per uscire: contenuti imbarazzanti, innanzitutto sul piano della lealtà sportiva. Nell’udienza del 13 aprile, il tribunale di Napoli dovrà decidere se ammettere nel processo il nuovo materiale. La battaglia legale continua e Facebook si mobilita per sostenere Luciano Moggi. Dopo le recenti nuove intercettazioni che sono emerse dal processo il mondo di Facebook che ancora crede e sostiene l'ex dg bianconero ha deciso di organizzare una manifestazione di sostegno nei confronti del grande accusato del processo che il prossimo 13 aprile vivrà il suo ennesimo capitolo.

L'appuntamento è a Napoli, proprio il prossimo martedì quando si tornerà in aula. Ecco cosa dice il gruppo: «Martedì 13 Aprile 2010, tutti gli Juventini di Napoli (e non solo) che vogliono andare a sostenere Luciano Moggi alla prossima udienza a Napoli, il 13 Aprile 2010 alle ore 9 dovranno presentarsi davanti al Centro Direzionale.Si svolgerà una manifestazione di solidarietà verso Luciano Moggi e dargli tutto il nostro calore. Nulla contro l'accusa, un incontro civile!».

Fonte: Raisport | Tuttosport

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...