domenica 21 febbraio 2010

Centinaia di messaggi su Facebook ricordano Maria Cristina


E' ancora mistero sulla morte di Maria Cristina Schiani, la liceale romana di 18 anni precipitata giovedì sera dal sesto piano di un albergo a Londra, dove si trovava per una gita scolastica. In attesa dell'esito dell'autopsia che sarà fatta la prossima settimana e dei risultati delle indagini di Scotland Yard che esclude però il dolo, chi conosceva Maria Cristina esclude il suicidio. 

Antonietta, la madre della studentessa, non crede all'ipotesi del suicidio ma è convinta che possa essersi trattato di un malore, visto che la ragazza prima di morire aveva detto a un insegnante di avere mal di testa e anche nei giorni precedenti aveva sintomi febbrili. La morte di Maria Cristina ha intanto scatenato i suoi amici di Facebook. 

“Non ti dimenticheremo”. “Ti saremo sempre vicino”. “Ti vogliamo bene”. Il giorno dopo la morte di Maria Cristina, il fidanzato, gli amici e i compagni di classe del liceo Machiavelli di San Lorenzo, la ricordano così, inondando le pagine di Facebook con messaggi, pensieri, mazzi di fiori virtuali. 

Tra questi c'e' quello di Matteo, il suo fidanzato, che scrive "Ti amo e ti amero' per sempre. Sei stata la donna piu' importante della mia vita. Ciao piccola". "Lui la aspettava sotto il portone e la accompagnava a scuola, erano molto teneri - hanno raccontato gli inquilini - e anche se non erano da molto tempo insieme avevano un legame molto stretto".

Via: La Repubblica

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...