domenica 21 febbraio 2010

Gruppo su Facebook contro i bambini down, conta oltre 400 iscritti


Gli utenti di Facebook non finiscono mai di stupirci, purtroppo il più delle volte in senso negativo. "Giochiamo al tiro al bersaglio con i bambini down". E' questo il titolo d'un gruppo sbarcato su Facebook e che conta oltre 400 utenti. Nella descrizione del gruppo leggiamo: 

"E' così difficile da accettare questa malattia... perchè dovremmo con vivere con questi ingnobili creature... con questi stupidi esseri buoni a nulla? I bambini down sono solo un peso per la nostra società... Dunque cosa fare per risolvere il problema?" 

"Come liberarci di queste creature in maniera civile? Ebbene si signori... io ho trovato la soluzione: Essa consiste nell'usare questi esseri come bersagli, mobili o fissi, nei poligoni di tiro al bersaglio. Una soluzione facile e divertente per liberarci di queste immonde creature". 

Sulla bacheca del gruppo non mancano ovviamente gli insulti agli amministratori (troll) del gruppo e ci si chiede come mai Facebook, nonostante le ripetute segnalazioni, continui a tener attivo un gruppo del genere ed i suoi amministratori. E' il caso del gruppo: "Falcone e Borsellino...falsi eroi" che è possibile trovare ancora sul social network. E ci si chiede se la libertà di pensiero sul Web possa essere condivisa fino a questo punto.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...