venerdì 19 febbraio 2010

Facebook delinea la strategia di telefonia mobile al MWC 2010


Durante una sessione sulla "Mobile Communications 2.0" al Mobile World Congress di  Barcellona, che pone le basi per l'anno a venire nella tecnologia mobile, il vicepresidente di Facebook per il settore mobile, la crescita degli utenti e l'espansione internazionale, Chamath Palihapitiya ha condiviso l'attuale strategia mobile del gigante del social networking e dei suoi piani per il futuro.

E' stata in questa sessione che l'azienda per la prima volta ha parlato il suo ultimo prodotto, Facebook Zero , che è essenzialmente una ridotta, versione solo testo del sito web mobile per il servizio di social networking. Il prodotto mira a dare agli operatori di telefonia mobile un modo per offrire una esperienza di base di Facebook ai propri abbonati gratuitamente e poi convertire gli utenti in clienti premium di servizi dati.

TechCrunch ha registrato l'intera sessione di 16 minuti e lo ha caricato sul suo account YouTube - questi sono i punti salienti della presentazione: -Facebook ritiene che il 2010 sarà un anno spartiacque per cellulari, il servizio viene ora utilizzato attivamente da oltre 400 milioni di persone, vogliono rendere Facebook sempre più onnipresente e raggiungere miliardi di utenti 

Inoltre 100 milioni di utenti (il 25% del numero totale di utenti ) utilizza attivamente i prodotti mobili di Facebook almeno una volta al mese, 200 milioni di persone hanno interagito con Facebook sul cellulare almeno una volta, nei prossimi 5 a 10 anni, Facebook mira a investire pesantemente nell'espansione delle esperienze mobili per i suoi utenti, che si aspetta maggiore crescita in questo settore.

Facebook mira a trasformare Facebook Connect in un "elemento fondativo" del web, sia accessibile sui telefoni cellulari o non. In futuro, Facebook Connect dovrebbe diventare più di una integrazione di base sia su un OEM, applicazione che a livello di sistema operativo (denominazione iPhone, RIM, Windows Mobile e Android come esempi. Facebook intende svolgere un ruolo più importante nell'ecosistema degli sviluppatori di applicazioni.


Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...