mercoledì 16 dicembre 2009

Google e Facebook «tagliano» le Url


Google e Facebook hanno lanciato le rispettive tecnologie di Url shortening, adeguandosi alle nuove modalità di fruizione di Internet Mobile. Il motore di ricerca e il social network hanno infatti «accorciato» gli indirizzi web per rendere più agevole il loro accesso e uso attraverso la telefonia mobile. L'Url Shortner consente di ridurre a pochi caratteri gli indirizzi internet che sono sempre più lunghi. I servizi sono messi a disposizione da TinyUrl e Bit.ly,  ma questi due sono solo i più famosi: ormai i gli accorciatori sono centinaia.
Goolge mette a disposizione Googl.gl e Facebook FB.me, che serve a ridurre gli indirizzi sulla versione mobile del social network. Inoltre, per accedere ad una pagina personale del sito si può digitare fb.me al posto di facebook.com, sempre seguito dal nome o dai caratteri che identificano la pagina dell’utente. Molti altri social network hanno scelto di creare dei propri sistemi di short url. E' il caso ad esempio di Flickr con fli.kr, di FriendFeed con ff.im o di Delicious con icio.us.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...