mercoledì 4 novembre 2009

Polizia su Facebook e progetto PON, programma operativo nazionale


La comunicazione rappresenta un importante strumento strategico nell'attivita' della Polizia di Stato. Accanto a quella istituzionale affidata ai media tradizionali, sono siti internet specifici, social network, community e video pubblicati su You tube i nuovi strumenti per una comunicazione sempre piu' vicina alle esigenze del cittadino. 

Nicolanna Caristo, vicequestore aggiunto e responsabile Grandi Eventi dell'Ufficio Relazioni Esterne della Polizia di Stato, chiarisce all'ASCA che ''La comunicazione rientra tra le strategie fondamentali della Polizia, perche' e' uno strumento insieme di prevenzione e educazione. Abbiamo il dovere di adattarci al nuovo panorama della comunicazione e di imparare a parlare come parlano i giovani''. 

La svolta a maggio scorso, con la decisione di approdare su Facebook, il piu' popolare dei social network, e su Youtube, il sito internet dei video amatoriali. Agente Lisa, l'agente virtuale scelto come pagina e profilo su Facebook, conta oltre 10 mila contatti tra amici e fans, mentre i video pubblicati su Youtube registrano migliaia di accessi giornalieri: in cima alla top ten dei piu' cliccati, quello sull'arresto del violentatore di Roma, che ha totalizzato oltre 80 mila accessi. 

Nel quadro di una rinnovata strategia di comunicazione si inserisce anche il nuovo sito del "Pon sicurezza'' dedicato al programma di sviluppo di 4 regioni del Mezzogiorno (Calabria, Campania, Puglia e Sicilia) cofinanziato dall'Unione Europea con una dotazione finanziaria di circa 1.150 milioni di euro. 

Oltre che un nuovo mezzo di dialogo, i nuovi mezzi di comunicazione sono per la Polizia di Stato preziosi strumenti per la repressione dei reati: in cima alla scaletta delle priorita' la tutela dei minori. ''Per la Polizia Postale e' una missione'', spiega Marco Valerio Cervellini all'ASCA, responsabile progetti educativi sulla navigazione sicura dei minori sulla rete internet.

Fonte: ASCA

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...