domenica 1 novembre 2009

Facebook scrive le nuove regole sulla privacy


Mark Zuckerberg in persona annuncia in un video le nuove regole sulla privacy e sulla governance. Come già avvenuto per altre modifiche, gli utenti avranno la possibilità di esprimere la propria opinione in merito alle novità introdotte, offrendo consigli e suggerimenti ai responsabili del social network. Le nuove condizioni d'uso sono state redatte in maniera semplice e accessibile, diversamente dal passato. 

Tra le novità più interessanti presentate nella nuova bozza delle regole di Facebook spicca la possibile introduzione in futuro di un sistema di geolocalizzazione interno al social network, utile per condividere con amici e contatti la propria posizione geografica. Il documento, da poco messo a disposizione degli utenti del social network, contiene una serie di informazioni aggiuntive sulla gestione dei profili, sulle impostazioni per la privacy a disposizione degli utenti e sulla differenza tra disattivazione e cancellazione di un profilo. 

Un'ulteriore serie di modifiche e integrazioni alle attuali norme applicate da Facebook interessa le soluzioni per l'advertising sulle pagine comuni e dei profili. Eliot Schrage, VP of Communication and Public Policy, spiega che le informazioni degli utenti fornite da Facebook agli inserzionisti della pubblicità sono in forma anonima, ciò significa che non possono essere ricondotte all'utente in alcun modo. Le novità sulla privacy e le condizioni d'uso proposte dal social network mirano dunque ad offrire una maggiore trasparenza e ad aumentare ulteriormente la fiducia dei tanti utenti iscritti al social network. 

I testi contenenti le regole vecchie e nuove sono stati riscritti, semplificati e suddivisi per aree tematiche in maniera chiara. Gli utenti potranno ora esprimere la propria opinione sulle novità introdotte fino al prossimo 5 novembre, sulla pagina ufficiale. Consigli e suggerimenti saranno successivamente vagliati dai responsabili del social network, che provvederanno alla realizzazione di un documento finale contenente le nuove politiche per Facebook.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...