sabato 14 novembre 2009

Approda il "No Berlusconi Day" su Facebook



Oramai anche il frequentatissimo social network è diventato uno strumento di lotta politica, incentrata sulla figura del Presidente del Consiglio, naturalmente. Su Facebook troviamo numerosissime pagine e gruppi pro e contro il Premier. Stavolta Facebook viene usato per chiedere le dimissioni del Presidente Silvio Berlusconi. Nasce così il “No B day”, la manifestazione nazionale “ ideata da un gruppo di blogger, incubata nella Rete ed alimentata su Facebook, nata come reazione agli attacchi del premier seguiti alla sentenza sul Lodo Alfano.
Creata un mese fà, la pagina conta oramai 255.000 fans. "No Berlusconi Day" è letteralmente esploso negli ultimi giorni, anche a seguito del risalto mediatico del caso-Marrazzo.
Il prossimo 5 Dicembre 2009 in Piazza della Repubblica a Roma è previsto un corteo: la questura ha dato l'ok agli organizzatori della manifestazione, che partirà alle ore 14 ed arriverà in Piazza S. Giovanni dove nella sera sarà allestito il palco per un concerto. La giornata anti-premier sarà dominata dal colore viola e sarà, a detta dei creatori del gruppo, civile, pacifista e apartitica.
Alla manifestazione hanno già aderito alcune forze politiche. Il leader dell’Italia dei Valori, Antonio Di Pietro, ha confermato la sua presenza, così come il segretario di Rifondazione comunista, Paolo Ferrero. Il Pd ha invece declinato l’offerta a partecipare, per questo sul web molti iscritti al partito chiedono al neo segretario di cambiare idea.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...