sabato 9 settembre 2017

WhatsApp vara account verificati e app Business per aziende globali


WhatsApp, il servizio di messaggistica acquistato da Facebook, si prepara a monetizzare attraverso l'app facendo pagare le grandi imprese che vogliono usare il servizio per contattare i propri clienti invece di utilizzare telefono o email La soluzione aziendale permetterà alle imprese globali di fornire ai clienti notifiche utili come gli orari dei voli, conferme di consegna e altri aggiornamenti. L'arrivo di WhatsApp Business, sebbene non sia stata delineata la funzionalità specifica dell'app, è contestuale all'introduzione della spunta di colore verde che segnala gli account aziendali verificati.

giovedì 7 settembre 2017

Facebook blocca ads da pagine che diffondono false notizie e bufale


Facebook ha adottato una difesa aggiuntiva contro la diffusione di fake news e falsi allarmi virali. Se una pagina di Facebook condivide storie false più volte, l'azienda vieterà alla pagina di pubblicare ulteriormente sul sito. La piattaforma si avvale di organizzazioni fact-checking di terze parti per contrassegnare le storie come false, cioè che vengono contestate non per motivi di opinione ma perché bufale. Secondo le regole di Facebook, gli inserzionisti non possono già pubblicare annunci che puntano a storie false, ma questo nuovo update porta a un ulteriore passo in avanti tale divieto.

giovedì 3 agosto 2017

Bot creano linguaggio misterioso e Facebook blocca esperimento IA


Facebook è stato costretto ad arrestare uno dei suoi esperimenti di intelligenza artificiale dopo che i ricercatori hanno scoperto che due chatbot avevano iniziato a comunicare in una lingua che non riuscivano a capire. Una circostanza a dir poco singolare, che ha immediatamente evocato scenari fantascientifici, in cui le macchine riescono a sfuggire totalmente al controllo umano. Lo scorso mese gli sviluppatori di Facebook hanno lavorato, tra le altre cose, su alcuni sistemi di intelligenza artificiale (IA) capaci di dialogare tra loro in inglese e condurre semplici trattative.

martedì 18 luglio 2017

Facebook lavora su app standalone per videochat di gruppo Bonfire


Facebook sta sviluppando un'applicazione gratuita per le videochiamate di gruppo rivolta agli utenti più giovani. La funzione è già disponibile sulla chat di Messenger ma in questo caso si tratta di uno strumento standalone. L'applicazione, che si chiamerebbe "Bonfire" (falò in inglese), è stata recentemente mostrata ai dipendenti del social network e verrà distribuita su piattaforma Android e iOS. La mossa di Facebook arriva due anni dopo "Life On Air", che ha contributo ad inaugurare una nuova era delle trasmissioni in diretta con la sua app Meerkat, imperniata sulla videochat di gruppo.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...